Nude Look: Abito Nude Look

Abito da sera nude look
Nude look, lo stile perfetto
 
Ricercato e raffinato come pochi altri, il nude look continua ad essere un pilastro della moda degli ultimi anni ed uno tra gli stili senza tempo preferiti dalle donne di tutto il mondo. La capacità di giocare con le trasparenze, pizzi e i pochi (pochissimi in alcuni casi) cm di tessuto, hanno fatto letteralmente sognare e ben poco immaginare ai fan di celebrities come Rita Ora, Kendall Jenner, Chiara Ferragni, Paris Hilton e tante altre. Colori pastello, piume, pizzi, merletti e talvolta un eccesso di provocazione hanno reso il nude look uno degli stili più ambiti, iconografici e immancabili degli ultimi anni. Talvolta anche espressione di una lingerie che si presta ad un mode da sera, tanto che non sono mancati eccessi e outfit (In)dimenticabili, che hanno saputo però evidenziare l’essenza di questo stile nude, ovvero la capacità di eliminare il superfluo fino a rendere la donna una figura candida e celestiale.
 
Sexy nude look
 Abito sexy Nude Look: Abito da sera Nude Look
E se negli scorsi anni si è potuta osservare l’audace provocazione in passerella, il 2019 e il 2020 si apprestano a riconfermare un nude look decisamente incline a restare un cult nel mondo del trucco.
Etereo e iconico infatti, questo stile mette tutte d’accordo con la sua apparente semplicità e la capacità di accostarsi ad ogni outfit, accarezzando la pelle a suon di “nude is the new black”. Mai come in questo caso un modo di truccarsi richiede però tanta cura e tanta attenzione ai dettagli. Dalla crema idratante, allo scrub, alle sopracciglia perfette e corpose come le labbra, passando poi per tutte le declinazioni del nude look, dal pittorico al grafico, fino al romantico o ancora all’assoluto.
 
Abiti nude look
Abito Nude Look Kendall Jenner
 
Il nude look esalta dunque la naturale carnagione della pelle e i solchi del viso, trasformando quelle piccole imperfezioni in dettagli perfetti grazie anche all’utilizzo di prodotti specifici ed evoluzioni del make-up a cominciare dalla scelta di un fondotinta liquido e non compatto, di gloss tenui e di blush delicati. Come in una tela caravaggesca le luci e le ombre sono complici di questa trama leggera, in un gioco di pennelli che incornicia il volto rendendolo il vero protagonista dell’outfit rimettendo la donna al centro del suo mondo interiore... ed esteriore.

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima della pubblicazione